venerdì, marzo 9

Borat

E' da un pezzo che non ridevo cosi' tanto. Per fortuna che si e' detto che l'adattamento dei dialoghi e' stato affrettato. Piu' di cosi' sarei morto.

8 commenti:

federico ha detto...

Lo vado a vedere anche io prossimamente, ho voglia di un film del genere! ;)

Zonda ha detto...

Non oso pensare a come sia stato accolto in America. Non risparmia niente. Buonismo, Ebrei (quando sono prigionieri degli Ebrei e' ESILARANTE), Cristiani, Mongoloidi, Gay, IL PATRIOTTISMO AMERICANO, femminismo. Film ideale x l'8 Marzo. C'era un gruppo di ragazzine che fuori dal cinema non faceva che lamentarsi di questo e di quello. Pero' in sala si sono piegate sulle poltrone dalle ristate dall'inizio alla fine. Che film coraggioso. E che bel personaggio.

federico ha detto...

Penso che non sia stato accolto troppo bene... è coraggioso a fare una cosa del genere, rischia il boicottaggio a vita! da vedere, anche solo per il personaggio! ;)

Zonda ha detto...

Io poi non avevo mai visto una faccia inglobata da un culo...

fede ha detto...

ci devo assolutamente andare per farmi due risate!!

Zonda ha detto...

Dipende poi fino a che punto sei sensibile...

Boch ha detto...

Sigh i soliti imprevisti me l'han fatto perdere... ed il mio superpotere non funziona quando ci sono dei cinema di mezzo :P

Zonda ha detto...

Nooo! Abbiamo scoperto la tua kripronite, giovane Mic Kent :)