venerdì, luglio 13

Algo Lagne

Il sound dei "Pizzicato Cinque" era unico nel suo genere perche' riusciva a trarre linfa da tanti humus musicali facendo sbocciare coloratissime composizioni armoniche, tuttavia definite a tal punto da poter essere riconosciute come distinguibilisso tratto caratteristico.

Una di queste "collisioni e improvvisazioni" deve molto anche al cabaret-jazz, che ha contaminato una parte considerevole di gruppi nipponici. Uno dei tanti gli "Ego-Wrappin", Osaka, che ne seguono la corrente piu' calda, elegante e meno discotecara, forse piu' vicina all'easy-listening che al rock. Praticamente un miracolo dei tempi moderni. Oggi penso che ascolero' "Dear Boy" piu' o meno all'infinito.

"Dear Boy" - Ego Wrappin'
"Fling Hihj" - Ego Wrappin'
"Fall"- Ego Wrappin'

2 commenti:

federico ha detto...

Parecchio gustosi, direi. ;)

Zonda ha detto...

Vero? A dirla tutta molto da giornata di pioggia autunnale...