domenica, settembre 14

The Party


Diciamocelo. Appena varcata la soglia del Carnaby di Rimini il tempo e' sembrato frantumarsi per polverizzarsi all'improvviso. Ma non tanto in riferimento agli anni 60, i vestitini, i diggei che arrivavano con le valigettine per i vinilini eccetera. Sembrava proprio che da anno scorso non mi fossi mai allontanato da li'. Un po' come quando si chiudono gli occhi e si riprende a sognare dal punto in cui ti eri fermato (questa notte ho sognato che in occasione dell'ultimo dell'anno venivano messi a disposizione lungo un fiume degli appartamenti vuoti senza parete frontale per organizzare feste).

Rinunciato al concerto delle Charleston! (cazzo, non riesco mai a vederle!) io Robbie e Seek siamo partiti alla volta di Rimini, e dopo un llllluuuuuuuuuuungo birrettone al Kiosko (anche se la vera attrattiva di Rimini la sera e' la pizzeria di fianco), in cui abbiamo riversato sui boccali arretrati e arretrati di deliri, novita' e considerazioni sulla fine arte del videoblogging ("E' una genialata, ha preso piedi ovunque, ma se uno si azzardasse a farlo in Italia verrebbe preso per sfigato ed emarginato", "Lo farai vero?", "Si'")

Deinde siamo riusciti a smuovere i culi e recarci dritti dritti al cuore della serata. Il Vulcan Day. Musica meravigliosa, il locale pian piano si e' riempito, c'erano piu' facce conosciute del previsto, sono rimasto come un beota a fissare le personaggesse piu' pittoresche del club, Lolli ha fatto il suo ingresso saltellando fino al centro della pista come neanche Bugs Bunny, SEEK HA BALLATO, io ho quasi sempre ballato (questa mattina ho il collo fratturato), ho riaperto gli occhi ed ero davanti al cancello di casa. Ad un millimetro. Ringrazio il prode Robbie che mi tiene sempre aggiornato sui concerti (controllate la pagina deli eventi su last.fm) e si è fermato quel millimetro giusto prima di beccare l'inferriata del cancello.

Qui un po' di foto
:)

Qui la compilation fatta per la Pop Mobile

Postilla. Buttafuori:"Ma si', cazzo. E' una serata londinese. Puoi fumare tranquillamente di sotto".

3 commenti:

Zonda ha detto...

A rivedere i filmati: veramente gran bella serata. Less trip, even more brit di quella dell'anno scorso. Magari ci fosse una serata cosi' una volta al mese. Magari ce ne fosse anche una post-punke e un'altra veramente indie. Una volta al mese non mi sembra veramente troppo osare contro le solite cose trite che si sentono in continuazione.

COMUNQUE:

Mi si chiede se qualcuno conosce titolo e autore della prima canzone del filmato. Sapete aiutarci?

Seek ha detto...

There's No Place For Lonely People dei Dam's Recital
http://www.youtube.com/watch?v=EbKL635O9jg

Zonda ha detto...

Sei un mito! Come cazzo hai fatto!??!!