giovedì, giugno 15

Hallelujah (oggi mi ascolto tutte le 50 versioni in rotazione)


Ieri non ho dormito un cazzo. Fra turbamenti mentali (i sogni rasentavano il Mastroianfelliniano e mi hanno affossato ancora di piu') e utilizzo di armi chimiche la calda e afosa lotta alle ZANZARE e' cominciata. Benvenuto mare. Addio sonno.

Vi lascio con la fedele trascrizione di una intercettazione telefonica registrata ieri a casa mia sulle 19.00

- Salve, sono di "Nome di nota azienda che opera sul satellitare". Lei ci conosce?
- Si'.
- Lei guarda la tv?
- No.
- Ah. Ma lei e' il signor xxx
- No.
- Ah. Quando posso trovarlo?
- Non lo so. Non sono al corrente dei suoi impegni.
- Ah. La richiameremo.

3 commenti:

AIRPOP ha detto...

se volevano chiamare
il sig XXX non hai suggerito
di sentire alla redazione
de "La Settimana Enigmistica"?

Zonda ha detto...

Gli ho passato l'anagrafe, reparto analfabeti :DD

Zonda ha detto...

I compagni della mia notte insonne sono stati Cohen, Buckley Jr, e Juana Molina. Ovviamente dall'album "Son" (e' Sophocore?).
Juana... perche' ti sei voluta Bjorkizzare come una qualsiasi chanteuse italiana!!!