giovedì, marzo 29

Americanprints

Dopo la puntata di ieri di "American Dad" su Italia 1 penso che abbiamo abbattuto di miliardi di distanze in cinismo e in cattivera "Family Guy" di miglia e miglia. La scena del parcheggio mi ha fatto piegare e ridere di gusto. Perche' chi di voi non si è mai trovato in un grandissimo centro commerciale in cerca di parcheggio subendo tutti i piu' snervanti cliche di vecchietti con carrelli della spesa che vanno ai 0,1 Km all'ora di fronte alla vostra macchina, persone impegnate a fare manovra per ore per poi non uscire dal prezioso spazio ambito per il parcheggio, o sperare di avere trovato un buco dove cacciare la vettura per poi scoprire che c'e' parcheggiato uno scooter o una cinquecento?

Grandi citazioni supergeek! Massima stima per aver citato uno dei miei gruppi nicchia preferiti, i "Dexy's Midnight Runner", che nel letto di Eileen canticchiano allegramente una nuova canzone appena composta. Indovinate quale :)

Anche lo spirito fosforescente di "Miss Piggy" che appare nel bosco ad un amico di Steve è un qualcosa!

1 commento:

dragov ha detto...

domenica all'ikea! siamo andati alla cassa a dire alle persone "muoveti a pagare e liberate sto azzo di posto!" :D